Il senso della vita, il traffico, la morte, Dio, visti con gli occhi di un’irriverente bambina di quattro anni, a metà strada tra Heidi e Pippi Calzelunghe. Madda, cresciuta a stretto contatto con il mondo “spirituale” contemporaneo, ne mostra tutti i limiti e gli slanci attraverso le sue intuizioni semplici e sfrontate. Sicurissima di essere la nipote del Sole e di trovarsi a capo di una banda di amici invisibili, Madda porta quotidianamente amici e parenti sulla Luna “a farsi ricaricare le pile dei sogni”. Un racconto illustrato per bambini e per chiunque voglia apprendere l’antichissima arte dello stupore.

    • Pagine: 128
    • Formato: 21X18
    • Illustrato a colori
    • Anno di pubblicazione: 2016
    • ISBN: 9788899684037

    ANDREA COLAMEDICI è editore e regista teatrale. Scrittore, conferenziere, traduttore e insegnante di filosofia per bambini, vive e lavora a Milano.