Un grandissimo successo per la prima Festa della Filosofia tenutasi il 19 gennaio 2020, negli spazi di Triennale Milano. Riportare la filosofia tra le strade, nelle piazze dove è nata: era questa questa la chiamata lanciata da Tlon, progetto filosofico condotto da Maura Gancitano e Andrea Colamedici che hanno organizzato l’evento. A questa scesa in piazza hanno risposto circa 4000 partecipanti che durante la giornata hanno assistito agli incontri, tra cui 300 bambini che hanno frequentato i laboratori organizzati da Ludosofici e Trame di Rami.
Nomi di fama internazionale provenienti da discipline diverse hanno proposto visioni inedite attraverso incontri, lezioni, laboratori, “allenamenti fisici” e mentali. Protagonista indiscusso della giornata è stato l’aspetto ludico della filosofia.

La grande partecipazione ha affermato ancora una volta il già dichiarato rapporto tra la manifestazione e la città che è stata messa al centro dell’evento anche in un’ottica di indagine filosofica e sociale. Tutti gli appuntamenti, sotto la guida dei due ideatori dell’evento, Maura Gancitano e Andrea Colamedici, hanno riscosso un’incredibile successo con la partecipazione di un pubblico trasversale.

«Abbiamo visto l’effetto straordinario che fa la filosofia quando ha il coraggio di incontrare davvero il mondo e di interrogarsi sul futuro, stimolando una relazione autentica tra le persone. È importante educare alla complessità con passione e leggerezza, riscoprendo il ruolo della cultura come stimolante e collante tra gli esseri umani» hanno detto Maura Gancitano e Andrea Colamedici.