Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La prima volta. Indagine sul diritto (negato) alla sessualità dei disabili

31 Gennaio | 18:30 - 20:30

Gratuito

La prima volta
Indagine sul diritto (negato) alla sessualità dei disabili

un progetto di Lorem Ipsum
su Produzioni dal Basso

con
Gabriele D’Angelo, giornalista del collettivo Lorem Ipsum
Fabrizio Quattrini, sessuologo
Carmelo Comisi, presidente Disability Pride
Francesco Cannavà, autore Because of my body

Venerdì 31 gennaio
ore 18:30

Quante volte lo abbiamo sentito dire: la prima volta non si scorda mai. I timori e le ansie che la precedono. L’imbarazzo e l’innocenza che la accompagnano. Un bagaglio di emozioni fondamentale nel percorso di crescita di ognuno di noi che però, per molti cittadini disabili, rimane un lusso. Eppure, a riguardo, la Costituzione è chiara: «Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge». Un principio di uguaglianza, una sorta di diritto alla sessualità, del quale decine di persone con disabilità non riescono ancora a godere. Uomini e donne che arrivano all’età adulta senza aver mai conosciuto il corpo di un’altra persona e, spesso, neppure il proprio. O, nei casi più disperati, genitori inermi che, per aiutare i loro figli, arrivano a masturbarli.

Il progetto – La prima volta, finanziato tramite crowdfunding, nasce con l’ obiettivo di fare informazione e creare consapevolezza riguardo al diritto alla sessualità e alla figura dell’OEAS (Operatore all’emotività, all’affettività e alla sessualità per persone con disabilità). Una video inchiesta di circa 30 minuti che indaghi come, nel nostro Paese, i disabili (non) siano messi nella condizione di vivere e sviluppare liberamente la loro sessualità. Il fulcro del progetto, a dispetto del titolo scelto (volutamente ambiguo), sarà su tutte “le prime volte” che precedono l’atto sessuale. Carezze, abbracci, baci. Quel contatto umano che sostanzia proprio il lavoro dell’assistente sessuale alla disabilità. Troppo spesso, per via di una pessima informazione sul tema, associato o avvicinato alla prostituzione.

Chi c’è dietro al progetto – A realizzare la video inchiesta sarà Lorem Ipsum, un collettivo di giovani giornalisti freelance, nato nel 2018 per offrire un giornalismo di approfondimento, indipendente e di qualità, alternativo a quello velocista che oggi, troppo spesso, va per la maggiore. Da tempo Lorem Ipsum si occupa di tematiche sociali, con inchieste e reportage sui diritti delle categorie più deboli, come disabili o migranti.
Il collettivo ha anche anche all’attivo collaborazioni con alcune delle principali testate italiane e internazionali, come Rai, Corriere della Sera, Rsi e L’Espresso.

Ingresso libero.

Aiutaci ad allestire al meglio gli spazi: prenota uno o più posti tramite il form qui in basso.

Per info:
Tel
.: 06 4565 3446
Email: libreriateatro@tlon.it

RSVP

I ticket non sono disponibili in quanto questo Tickets è passato.

Dettagli

Data:
31 Gennaio
Ora:
18:30 - 20:30
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/185302725991127/

Luogo

Libreria Teatro Tlon
Via Nansen 14
Roma, 00154 Italia
Telefono:
3384532399

Organizzatore

Lorem Ipsum
Sito web:
https://loremipsum.news/