Cristobal Jodorowsky – PSICOTEATRO. La fine del patriarcato [Roma]

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 13/09/2017
7:30 pm - 9:45 pm

Luogo
Teatro Greco

Categorie


 

CRISTOBAL JODOROWSKY

in

PSICOTEATRO

LA FINE DEL PATRIARCATO

 

Il patriarcato, che per molto tempo ha retto la nascita e lo sviluppo delle cosiddette “grandi civiltà” , in questa era non è più sostenibile.

La mente patriarcale si appoggia su disvalori quali la prepotenza, la forza, il dominio e l’aggressione.

Per sopravvivere alla crisi generalizzata che contraddistingue il nostro tempo dobbiamo mettere in discussione questo “Ego patriarcale”.

Con lo stile travolgente, esilarante e toccante che contraddistinge l’arte di Cristobal Jodorowsky, questo nuovo e imperdibile appuntamento di Psicoteatro riuscirà a smuovere delle corde profonde di ognuno di noi e permetterà di assaporare una felice e libera alternativa agli schemi patriarcali.

Sarà un invito ad aprire nuove porte che condurranno a nuovi cammini, dentro una cornice di amore, umorismo e rigore; una nuova straordinaria performance di e con Cristobal Jodorowsky.

 

Nella seconda parte della serata verranno estratte con sorteggio alcune persone del pubblico che potranno avere una consulta personale da parte di Cristobal Jodorowsky sul palco.

Sarete invitati a preparare un biglietto con il vostro nome che lascerete al personale addetto prima dell’ingresso in sala e a pensare ad una eventuale domanda da porre nel caso foste estratti (il biglietto su cui scrivere il vostro nome vi verrà fornito al botteghino).

QUANDO:

Mercoledì 13 SETTEMBRE 2017, h. 19.30

DOVE:

Roma, Teatro Greco, Via Ruggero Leoncavallo, 10

 

Il costo dell’evento è di €20 a persona, da saldare in loco.

Per prenotare basta compilare il form qui sotto o scrivere a info@tlon.it.

Per altre info: 338.45.323.99 (Nicola) 333.34.33.234 (Michele)

Ogni partecipante dovrà compilare un modulo associativo (gratuito!) che consegneremo la sera dell’evento.

Ti preghiamo di informarci per email qualora decidessi, dopo aver prenotato, di disdire la tua prenotazione.

 

Il giorno prima, martedì 12 settembre, Cristobal condurrà le Consulte personali. Per maggiori info, clicca qui.


Nasce con il nome di Axel Jodorowsky successivamente acquisisce il nome di Cristóbal con cui è conosciuto. Figlio di Alejandro Jodorowsky e Valerie Trumblay, Cristóbal Jodorowsky è nato a Città del Messico nel 1965. Il padre Alejandro si era trasferito a Parigi già nel 1953 dove aveva fondato con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento teatrale Panico. Coinvolto fin da bambino dal padre in numerosi progetti teatrali e cinematografici (ha interpretato fra gli altri il giovane Phoenix, protagonista del film Santa Sangre del 1985) Cristóbal Jodorowsky si è poi formato alla scuola del mimo Marcel Marceau. Ha poi approfondito negli anni il metodo Stanislavskij, i laboratori di Grotowski per approdare al Teatro Laboratorio. La sua formazione teatrale è proseguita con John Strasberg Studio a Parigi. Primo attore del Teatro del Silenzio, a Aurillac, Francia, ha seguito un percorso di danza contemporanea nella compagnia francese “Le timbre.

La straordinaria infanzia in casa Jororowsky a Città del Messico lo ha messo a contatto ancora bambino con guaritori e sciamani messicani. Cresciuto alla scuola ‘Psicomagica’ del padre ha poi approfondito tecniche spirituali i fra Messico, Cile, Perù, Colombia, Venezuela e poi Indonesia, Filippine e India per dare vita a un suo particolare psicosciamanesimo rituale che unisce la conoscenza ancestrale al pensiero contemporaneo. A Parigi ha poi ulteriormente perfezionato le proprie proposte attraverso lo studio di psicoterapia e pratiche energetiche coinvolgendo lo strumento teatrale per dare vita a psicorituali collettivi. Nel 2007 ha pubblicato in Spagna il libro “Il collare della Tigre” uscito in Italia da Ponte alle Grazie – TEA e stampato in una decina di paesi. Nel 2012 ha dato vita a Metamundo: un corso di due anni per “vivere una vita piena, da individui creativi e realizzati, integrando strumenti come la psicomagia, la metagenealogia, i tarocchi evolutivi” e che conduce fra Messico, Colombia, Italia e Spagna. Una ‘via di trasformazione’ per chi voglia accettare il proprio bagaglio genealogico, culturale e famigliare per trasformarlo in qualcosa di utile per la vita. Il vero lavoro alchemico: trasformare il piombo in oro. La sua attività artistica comprende anche un’intensa e apprezzata opera pittorica. Dopo oltre vent’anni a Parigi vive oggi a Città del Messico ma porta i suoi ‘spettacoli terapeutici’ in ogni parte del mondo.

 

In collaborazione con

logo-intro

Bookings

€20,00