Cristobal Jodorowsky: CONSULTE PERSONALI CON ATTI PSICOMAGICI

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 12/09/2017
10:00 am - 8:00 pm

Luogo
Libreria Teatro Tlon

Categorie


 

Riceviamo quotidianamente richieste di molte persone che desiderano avere una consulta personale con Cristobal Jodorowsky.

Abbiamo quindi deciso di proporre questa giornata, durante la quale chi ha il profondo desiderio di trasformare un aspetto della propria vita potrà dare inizio a un autentico processo di guarigione.

COS’È UN ATTO PSICOMAGICO?

L’Atto Psicomagico è un atto metaforico
che utilizza il linguaggio simbolico dei sogni
è un linguaggio che parla direttamente all’inconscio
non logico razionale ma analogico
L’Atto Psicomagico
ha il medesimo valore di guarigione che hanno i sogni
Quando si esegue un atto Psicomagico è
come vivere un sogno nella realtà

COME SI SVOLGE L’INCONTRO

È un incontro di gruppo. Il numero dei partecipanti è molto ristretto, proprio perché ognuno avrà modo di lavorare personalmente con Cristobal Jodorowsky. Ogni persona pone la propria domanda e avrà una consulta e un dettagliato Atto Psicomagico personale.

Il valore energetico e terapeutico del gruppo è molto importante.

Si terranno due gruppi distinti di circa 20 persone ciascuno: uno la mattina, dalle 10.00 alle 14.00; un altro il pomeriggio, dalle 16.00 alle 20.00 (la durata dipende comunque dal numero dei partecipanti)

QUANDO:

Martedì 12 SETTEMBRE 2017, h. 10.00

DOVE:

Roma, LIBRERIA TEATRO TLON, Via Federico Nansen 14 (zona Piramide)

COSA FARE PER ISCRIVERSI:

Il costo della consulta è di €120.

Per iscriversi è necessario inviare un’email a info@tlon.it, indicando l’orario di preferenza: 10.00 – 14.00 oppure 16.00 – 20.00.

L’organizzazione  confermerà la prenotazione rispondendo all’email ed eventualmente chiedendo di effettuare un bonifico di acconto. I dati per il bonifico verranno indicati per email.

Qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti per entrambi i gruppi, l’organizzazione si riserva il diritto di costituire un unico gruppo, o la mattina o il pomeriggio.

Per altre info: 338.45.323.99 (Nicola) 333.34.33.234 (Michele)


Nasce con il nome di Axel Jodorowsky successivamente acquisisce il nome di Cristóbal con cui è conosciuto. Figlio di Alejandro Jodorowsky e Valerie Trumblay, Cristóbal Jodorowsky è nato a Città del Messico nel 1965. Il padre Alejandro si era trasferito a Parigi già nel 1953 dove aveva fondato con Fernando Arrabal e Roland Topor il movimento teatrale Panico. Coinvolto fin da bambino dal padre in numerosi progetti teatrali e cinematografici (ha interpretato fra gli altri il giovane Phoenix, protagonista del film Santa Sangre del 1985) Cristóbal Jodorowsky si è poi formato alla scuola del mimo Marcel Marceau. Ha poi approfondito negli anni il metodo Stanislavskij, i laboratori di Grotowski per approdare al Teatro Laboratorio. La sua formazione teatrale è proseguita con John Strasberg Studio a Parigi. Primo attore del Teatro del Silenzio, a Aurillac, Francia, ha seguito un percorso di danza contemporanea nella compagnia francese “Le timbre.

La straordinaria infanzia in casa Jororowsky a Città del Messico lo ha messo a contatto ancora bambino con guaritori e sciamani messicani. Cresciuto alla scuola ‘Psicomagica’ del padre ha poi approfondito tecniche spirituali i fra Messico, Cile, Perù, Colombia, Venezuela e poi Indonesia, Filippine e India per dare vita a un suo particolare psicosciamanesimo rituale che unisce la conoscenza ancestrale al pensiero contemporaneo. A Parigi ha poi ulteriormente perfezionato le proprie proposte attraverso lo studio di psicoterapia e pratiche energetiche coinvolgendo lo strumento teatrale per dare vita a psicorituali collettivi. Nel 2007 ha pubblicato in Spagna il libro “Il collare della Tigre” uscito in Italia da Ponte alle Grazie – TEA e stampato in una decina di paesi. Nel 2012 ha dato vita a Metamundo: un corso di due anni per “vivere una vita piena, da individui creativi e realizzati, integrando strumenti come la psicomagia, la metagenealogia, i tarocchi evolutivi” e che conduce fra Messico, Colombia, Italia e Spagna. Una ‘via di trasformazione’ per chi voglia accettare il proprio bagaglio genealogico, culturale e famigliare per trasformarlo in qualcosa di utile per la vita. Il vero lavoro alchemico: trasformare il piombo in oro. La sua attività artistica comprende anche un’intensa e apprezzata opera pittorica. Dopo oltre vent’anni a Parigi vive oggi a Città del Messico ma porta i suoi ‘spettacoli terapeutici’ in ogni parte del mondo.

 

In collaborazione con

logo-intro