BARBASCURA X – Il genio non esiste e a volte è un idiota – conferenza-spettacolo [BOLOGNA + TRAPANI]

Mappa non disponibile

Data / Ora
Date(s) - 07/05/2019 - 10/05/2019
8:30 pm - 10:30 pm

Categorie


Chi è Leonardo?

Un “genio”.

Margherita Hack, Alber Einstein, Democrito, Stephen Hawking, Antoine Lavoisier e Ciro Saltimbocca (primo uomo ad aver inventato la ruota secondo le mie fonti sbagliate) sono tutti geni, casualmente gettati nella stessa sacca della genialità.

Diciamocelo, quanto è comodo definire qualcuno “genio”? É come un caldo e morbido rifugio dove nascondere la propria pigrizia.

“Lui ha potuto, perché lui è un genio”, nasconde un altrettanto rumoroso “io non posso”. Come se davvero Newton abbia ideato le leggi della meccanica classica per colpa di una singola mela. Einstein? Dai, ma a lui le formule della relatività gliele avrà portate in sogno la Santissima Vergine. Che fortunello. Raccomandato e fortunello.

La verità è che quelli che definiamo geni non sono altro che esseri umani appassionati, instancabili ricercatori di conoscenza con alle spalle un quantitativo inimmaginabile di errori.

I geni sono semplici esseri umani, a volte fortunati a volte approfittatori, ed in quanto esseri umani spesso celano sconvolgenti scheletri nell’armadio.

Pochi sanno dell’ “esotico” appetito di Darwin, delle folle pratiche alchemiche di Newton, delle dichiarazioni imbarazzanti di illustri premi Nobel come Watson e Crick.

Esseri umani che hanno accompagnato per mano l’umanità attraverso una valle che appariva buia, sbandando e perdendosi, correndo inesorabilmente contro il tempo che una singola vita ha messo loro a disposizione, e soprattutto dicendo un mare di cavolate.

Sono tutti geni, ma non lo sono.

Tutti.

Tutti tranne Marconi. Marconi era un “idiota”.


DOVE E QUANDO

BOLOGNA – 07 MAGGIO ore 20.30 – POSTI TERMINATI PER BOLOGNA!

ATTENZIONE: CAMBIO LOCATION! l’evento sarà presso

SAVHOTEL Via Ferruccio Parri, 9

 

TRAPANI (Custonaci) – 10 MAGGIO ore 20.30

presso VILLA ZINA PARK HOTEL – Via Viterbo, 20 (Custonaci)


Costo dell’evento:

€ 15

(compreso il tesseramento associativo)


COME FARE PER ISCRIVERTI (in 3 mosse): 

  1. Nella sezione “ISCRIZIONE ASSOCIATIVA”, compila il form e premi il tasto rosso “invio”( dev’essere compilato da chi effettua il pagamento).

  2. Nella sezione “PRENOTAZIONE”, selezione il numero di partecipanti e la città della tua prenotazione.

  3. Nella sezione “PAGAMENTO” clicca su PAGA ADESSO (potrai quindi scegliere tra due opzioni di pagamento: tramite PayPal o con una carta di credito).

    Una volta effettuato il pagamento la prenotazione è confermata, basta la notifica di paypal! Il giorno dell’evento sarà sufficiente dire il nome della tua prenotazione.

    (Per info o domande, puoi scrivere a info@tlon.it)

 

ISCRIZIONE ASSOCIATIVA:



PRENOTAZIONE


Numero di Partecipanti
Città

PAGAMENTO



Chi è Barbascura X?

Barbascura X é un ricercatore chimico, musicista, youtuber e divulgatore scientifico. Nato a Taranto, si é laureato al corso di sintesi organica e chimica dei sistemi biologici all’Universitá di Bari e specializzato in sintesi organica all’Universitá di Bologna. Ha fatto ricerca con molte istituzioni, lavorando in Irlanda al Trinity College di Dublino sulla sintesi di nuovi prodotti farmaceutici, ed a Parigi per l’Istituto Nazionale della Salute e Ricerca Medica su nuove tecniche di cura e prevenzione dell’arteriosclerosi. A Parigi ha fatto parte dell’associazione SIAP (Scrittori Italiani a Parigi) ed é tutto’ora co-organizzatore del festival MAGARI (celebrazione dell’arte degli emigranti), un festival parigino che é ad oggi giunto alla sua quarta edizione. Ha in seguito vinto una borsa di studio Marie-Curie per la ricerca nell’ambito della green-chemistry, ed é al momento in dottorato tra l’Universitá di Nizza ed un’azienda olandese di produzione di plastiche da fonti rinnovabili con sede ad Amsterdam. Da musicista ha pubblicato due album, rispettivamente dal titolo “Il Cigno Nero” ed “Il Distillato”.

Nel 2014 ha aperto un canale YouTube con cui é diventato celebre per i format “Riassuntazzo Brutto Brutto” (riassunti parodistici di film e serie TV) e per la rubrica “Scienza Brutta”, facendo divulgazione su temi poco conosciuti, o addirittura sconvolgenti, in ambito scientifico.

Per approfondire (e divertirti): https://www.youtube.com/channel/UCH-y44M0pvwaZx2rTq0rJoQ